Immagine
  I torrenti del nostro appennino...... di Mirko Dalmonte Martelli
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 29/01/2015 @ 11:56:49, in Wild Fly Video, linkato 1293 volte)
Fly Fishing in Val Daone




La Val Daone è una vallata alpina del Trentino, percorsa dal fiume Chiese. La sua parte superiore è propriamente chiamata Val di Fumo.

Si sviluppa per circa 30 chilometri, con un dislivello di quasi 2500 metri, incuneandosi all'interno del massiccio montuoso dell'Adamello di cui rappresenta una delle valli principali. Il suo imbocco è posto a 510 metri sopra il livello del mare, in prossimità del centro di Creto (comune di Pieve di Bono) nelle Valli Giudicarie, mentre la sua testata è il Passo della Val di Fumo, a 2939 metri di quota, tra i vasti ghiacciai dell'Adamello, dalla cui fusione ha origine il Chiese.

Questo breve video racconta di una meravigliosa pescata effettuata in Agosto, e non si direbbe visto il meteo, risalendo il fiume chiese. Il torrente si presta bene per la pesca a secca, nonostante l'importante mole d'acqua. Le trote sono voraci e combattive, i salmerini sono molteplici e di colore sgargiante. La misura media incontrata è di 25 cm, alcuni esemplari oltre i 30 cm ma in certe buche fonde sono sicuro ci siano pezzi pregiati... ma la mosca secca non è certo il miglior modo per insidiarli.

Merita andarci... è un posto bellissimo !!


Mirko Dalmonte Martelli
Articolo Link Commenti Commenti (4)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 27/01/2015 @ 13:40:36, in Wild Fly Video, linkato 984 volte)
Pesca a Drop in Limentrella




Filmato girato ad inizio stagione nel tratto alto del Limentrella. Il Limentrella è un affluente del Limentra, da qui il suo nome, nasce dal Poggio Lupino (m 1286) in Toscana.

La temperatura dell'acqua costringe alla pesca a ninfa o in drop per poter raccogliere risultati.

La pesca a mosca in Drop o Dropper consiste nel legare nel gambo dell'amo della mosca secca uno spezzone di filo sottile di circa 50/60cm al quale a sua volta legheremo una ninfa di peso sostenibile dalla secca a cui abbiamo legato il nostro spezzone di filo.

Abbiamo quindi il doppio di esche in caccia permettendoci di sondare due livelli d'acqua del nostro torrente.

La canna usata in questo filmato è la mia solita 6'6" a dimostrazione che è una tecnica facile e che non necessita obbligatoramente di canne lunghe


Mirko Dalmonte Martelli
Articolo Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 26/01/2015 @ 17:07:30, in Wild Fly Video, linkato 700 volte)
Limentra di Sambuca 




Filmato girato ad inizio stagione nel tratto alto del Limentra di Sambuca, in compagnia di Mauro Merli e Riccardo Piccioli, compagni e amici del Fly Fishing Team Bologna.

Mirko Dalmonte Martelli
Articolo Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 08/01/2015 @ 16:01:59, in Fiumi - Torrenti - Laghi, linkato 1447 volte)
Il Torrente Veccione



Il Torrente Veccione nasce dal Poggio Roncolombello (m 1016) è lungo circa 8km. Affluente di sinistra del torrente Rovigo a Ronco.
Località: Firenzuola.




Era un piccolo ma meraviglioso torrente pieno di vita, con trote, vaironi e tantissimi gamberi nostrani.




Perchè parlo al passato..? Perchè grazie ai lavori TAV dal 2012 questo torrente è praticamente morto... nei periodi di siccità estivi il suo livello è talmente scarso che lo si può considerare secco.. il deflusso superficiale del torrente Veccione, che scorre vicino alla millenaria abbazia di Moscheta, ha perso 2700 litri al minuto.



Era bello da pescare poichè da dove lasciavi la macchina prendevi un sentiero CAI
che costeggiava il torrente in alto e lo ridiscendevi a piacere sino a quando non eri pronto per risalirlo pescando.. una volta finita la pesca eri praticamente arrivato alla macchina.



L'acqua era di colore verde, a volte leggermente velata, l'ambiente era bello e ricco di ogni tipo di fauna e flora.



I vaironi erano presenti in maniera massiccia, tanto da oscurare le trote. Le loro dimensioni erano generose e molte volte si avvicinavano ai 20 cm.



Le trote presenti specialmente nelle grosse e fonde buche erano belle, sane e combattive.





Ecco un video girato a Casette di Tiara nell'agosto 2012, attualmente non so le sue attuali condizioni, ma difficilmente riusciremo a tornare a pescarci.

L’acqua del Veccione, si legge nei documenti dei comitati nati dal basso per proteggere il Mugello, finisce nella galleria drenante dell’Alta Velocità, la grande opera che permette a tutti noi di risparmiare 22 preziosissimi minuti nel tratto Bologna-Firenze.

Drenare l’acqua vuol dire avere distrutto uno dei più importanti ecosistemi del nostro Appennino.

In un torrente in cui non rimangono neanche più le pozze per la sopravvivenza estiva di questi pesci, i salmonidi sono una specie estinta. Il torrente Veccione temo sia irrimediabilmente biologicamente morto..


Mirko Dalmonte Martelli
Articolo Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 08/01/2015 @ 15:22:47, in Dressing - Fly Tying, linkato 352 volte)
Drop e Pearl Drop - imitazione di uovo
by Mirko Dalmonte Martelli



AMO: C'ultiva Japan #8
FILO : Tooth Proof - filo rigido per i finali di pesca in mare al... marlin
CODA:
RIB:
CORPO: Perla Fluorescente Verde o giallo, oppure imitazione di perla da collana
SACCA ALARE:
TORACE:
TESTA:
ALI:


Imitazione di uovo in materiale plastico fluorescente, realizzata per la pesca in lago.
Particolarità l'amo sotto all'imitazione stessa e non dentro
.
Il connubio tra la pesca a spinning e la mosca permette una pesca di posizione e di ricerca con la stessa esca, senza dimenticare l'indistruttibilità della esca stessa.





Con l'ausilio di un tronchesino si taglia un pezzo di filo rigido di circa 12 cm, successivamente con una pinza a becchi tondi si crea il primo occhiolo.



Infiliamo il filo rigido nella perlina, cercando di far entrare l'anella il più possibile.



Sempre con la pinza a becchi tondi otteniamo la seconda anella, tagliamo quindi il filo in eccedenza.



Infiliamo l'amo ad occhiello largo sul morsetto, con l'aiuto di una pinza facciamo leggermente leva sull'occhiello dell'amo per distorcerlo quanto basta per infilarvi dentro l'occhiello della nostra perlina.


L'esca è finita ed è pronta per la pesca.





Il peso della imitazione varia con il peso specifico della perlina che andremo ad utilizzare, ma in laghetto questo non è determinante in quanto molte mangiate avvengono in calata.

Una volta giunta sul fondo è possibile animarla con piccolli colpetti di richiamo verso l'alto, rendendola così maggiormente appetibile alle trote.

Mirko Dalmonte Martelli
Articolo Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2
Ci sono 498 persone collegate




Cerca per parola chiave
 

Titolo


Autori
La pesca a mosca
Wild Fly Video
Wild Fly Facebook
Lago Bigfish

Copyright
Disclaimer

Titolo
Canne e Mulinelli (2)
Corso di Pesca a Mosca (5)
Curiositą (6)
Diplomi e riconoscimenti (6)
Dressing - Fly Tying (19)
DVD VIDEO GRATIS (1)
Fiumi - Torrenti - Laghi (43)
Gadget Wildfly (3)
Sky Tv (1)
Waders & Boots (5)
Wild Fly Video (19)
Zaini & Bags (2)

Catalogati per mese:
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017

Gli interventi pił cliccati

< settembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             


Titolo
Fotografie (2)
Testata (46)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Che tipo di pesca preferisci ?

 Spinning
 Mosca
 Al Tocco
 Roubasienne
 Ledgering
 Trota lago
 Bolognese
 Fondo


"
"The fishing was good; it was the catching that was bad." La pesca è andata bene; sono le catture che sono andate male.

A.K. Best
"


20/09/2017 @ 20:08:30
script eseguito in 64 ms




LA LUNA OGGI


Valid XHTML 1.0 / CSS