Immagine
  I torrenti del nostro appennino by Alessandro Emeri...... di WildFly Fly Fishing Adventures
\\ Home Page : Storico : Curiosità (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Cosa occorre per andare a pesca in Emilia Romagna - Licenza e Tesserino Acque D


Licenza di pesca sportiva

Per esercitare la pesca nelle acque interne dell'Emilia-Romagna è obbligatorio il possesso della licenza.
La licenza di pesca è costituita dalla ricevuta di versamento della tassa di concessione regionale in cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore che deve essere esibita unitamente a un documento valido di identità.


Per praticare la pesca sportiva i residenti in Emilia-Romagna possono acquisire la licenza di tipo “B” che ha validità di 1 anno a partire dalla data del pagamento, effettuando un versamento di euro 22,72 sul c.c. 116400, intestato a Regione Emilia-Romagna – Tasse Concessioni regionali e altri Tributi.

 

Per praticare la pesca sportiva tutti gli interessati possono acquisire la licenza di tipo "C" che ha validità di 30 giorni a partire dalla data del pagamento, effettuando un versamento di euro 6,82 sul c.c. 116400, intestato a Regione Emilia-Romagna – Tasse Concessioni regionali e altri Tributi.

Non sono tenuti all'obbligo della licenza di pesca le seguenti categorie:

  • i minori di anni 12 se accompagnati da un maggiorenne munito di licenza di pesca o esentato perché ultra sessantacinquenne;
  • i minori di anni 18 se in possesso di attestato di frequenza a un corso di avvicinamento alla tutela della fauna ittica e esercizio della pesca organizzato dalle associazioni piscatorie;
  • coloro che abbiano superato il sessantacinquesimo anno di età;
  • persone con disabilità riconosciuta ai sensi della Legge n. 104/1992, art. 3.

Tesserino per la pesca controllata dei salmonidi
I pescatori che intendono esercitare la pesca nelle zone classificate "D" e/o la pesca dei salmonidi nelle zone classificate "C" della Provincia di Bologna devono munirsi del Tesserino per la Pesca Controllata in distribuzione gratuitamente presso i Comuni territorialmente interessati o presso le Associazioni piscatorie provinciali.


Legislazione di riferimento

  • Documento in formato Adobe AcrobatDeliberazione di Giunta Regionale n. 329/2013(192 KB) - Adozione del tesserino per la pesca controllata ai salmonidi nelle acque classificate "C" della provincia di Bologna
  • Documento in formato Adobe AcrobatLegge regionale n. 11 del 7 novembre 2012(81 KB) – Norme per la tutela della fauna ittica e dell'ecosistema acquatico e per la disciplina della pesca, dell'acquacoltura e delle attività connesse nelle acque interne
  • Regolamento Regionale n. 29/1993 - Attrezzi e modalità di uso consentiti per la pesca. Periodi di divieto di pesca delle specie ittiche nelle acque interne dell'Emilia-Romagna
    (N.B. - alcuni periodi di divieto di pesca possono risultare modificati da provvedimenti provinciali)
  • Deliberazione Giunta Regionale n. 3544/1993 - Definizione degli orari di esercizio della pesca, delle misure minime dei pesci, dei limiti giornalieri e stagionali del pescato
    (N.B. - alcune misure minime possono risultare modificate da provvedimenti provinciali)
  • Deliberazione Giunta Regionale n. 5463/1993 - Definizione delle specie ittiche appartenenti alla fauna ittica locale di cui è consentito il ripopolamento, l'immissione per la pesca a pagamento e l'allevamento

Sapere dove andare
Il casino dopo è tutto li... cioè una volta fatta la licenza, reperito il tesserino regionale Acque D.. rimane solo il sapere dove andare... su internet ci sono tantissimi siti, link, recensioni e commenti... infatti uno di questi siti è wildfly.it, ma il consiglio che vi do è quello di frequentare una associazione di pescatori.. un club, in modo tale da affiancare qualche pescatore esperto in pesca su fiumi e torrenti...

Mai andare via da soli, basta scivolare e rompersi qualcosa che anche il solo semplice recupero diventa doloroso e sopratutto dispendioso...

A Bologna vi consiglio di frequentare il Fly Fishing Team Bologna ( www.fftb.it ) non tanto perchè ne faccio parte, ma semplicemente perchè questo club è nato proprio per quel motivo li... eravamo parte di un altro club in cui nessuno ti insegnava o condivideva esperienze, nozioni, uscite di pesca e tutto quanto il resto .. cioè il contrario dello scopo di questo sito e il contrario dello statuto del Fly Fishing Team Bologna....

...meglio trovare un pescatore onesto in più sul fiume che tenersi i torrenti per pochi selezionati intimi con il rischio poi che senza persone che vi pescano sopra un ipotetico bracconiere o semplicemente un inquinatore si senta libero di fare ciò che vuole..
pensateci..


Rio... telodicoalclub

 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 17/04/2015 @ 22:54:16, in Curiositą, linkato 900 volte)
Calendario Semine Provincia di Bologna 2015



Scarica il file in pdf

Il Calendario semine qui pubblicato è relativo alle semine che si effettueranno a partire da sabato 11 Aprile 2015 , per la sola provincia di Bologna. Le semine riguardano SOLO minutaglia, cioè vengono seminati avannotti di dimensioni dai 2 ai 3 cm, non vi è materiale adulto o di misura.

Le semine sono ad opera di volontari FIPSAS (assicurati) della provincia di Bologna, ulteriori informazioni ed eventualmente per prendervi parte in qualità di spettatore occorre contattare le FIPSAS stessa al seguente indirizzo: Fipsas Bologna - Via A. Costa 174 - tel. 051.6143836 - fax. 051.6145502 - mail: bologna@fipsas.it.

Ulteriori, precise e certe informazioni posso altresì essere richieste a Marco Rizzoli - Servizio Tutela e Sviluppo Fauna - Città Metropolitana Bologna - Tel. 051 6598568 - Fax 051 6598450 E-mail: marco.rizzoli@cittametropolitana.bo.it  referente unico per la ormai ex Provincia di Bologna, titolare dell'Incubatoio di Panigale dove si allevano le trote da semina per la nostra provincia... e non solo.


In bocca al lupo alle trotelline....

Mirko Dalmonte Martelli
 

Piano ittico e calendario pesca provinciale 2015

CITTA' METROPOLITANA DI BOLOGNA

 

 

Ogni anno la Giunta provinciale adotta un piano ittico che riassume i principali interventi gestionali che intende attuare. Da tale documento discende il Calendario Pesca annuale che riporta e divulga le normative aggiornate vigenti nel territorio della Provincia di Bologna e individua gli ambiti protetti permanenti e temporanei istituiti sul reticolo idrografico bolognese.

I provvedimenti elencati nel Calendario Pesca hanno validità di circa un anno a partire dall'inizio della stagione piscatoria fissato all'apertura della pesca alla trota (ultima domenica di Marzo).

 

Il calendario viene distribuito attraverso le Associazioni piscatorie, gli U.R.P. della Provincia e dei Comuni, gli esercizi di articoli Caccia e Pesca, le sedi locali della Polizia Provinciale e gli uffici del Servizio Tutela e Sviluppo Fauna. Tale capillarità dell'informazione viene ritenuta sufficiente per colmare eventuali lacune nei tabellamenti.

 

Gli ambiti protetti, la classificazione delle acque e altri elementi di interesse piscatorio (postazioni di pesca per disabili) possono essere visualizzati accedendo alla cartografia interattiva pesca.

 
Programma ittico annuale 2015


 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 03/01/2015 @ 15:08:26, in Curiositą, linkato 338 volte)
Calendario Semine Provincia di Bologna 2014



Il Calendario semine qui pubblicato è relativo alle semine effettuate dai volontari coinvolti nella primavera del 2014, per la sola provincia di Bologna. Le semine riguardano SOLO minutaglia, cioè vengono seminati avannotti di dimensioni dai 2 ai 3 cm, non vi è materiale adulto o di misura.




Il video rappresenta una effettiva semina realizzata dai volontari Fly Fishing Team Bologna nel Torrente Aneva e suoi laterali.

Mirko Dalmonte Martelli
 
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 18/12/2014 @ 14:53:21, in Curiositą, linkato 549 volte)
Buddies grinder elettrico - Tritatabacco in alluminio
...e se ci facessi il dubbing ??



Cito testualmente l'inserzione:

Buddies Aluminum Grider Eletttrico, a differenza dei tradizionali grinder a mano, ruota le pale per tritare il tabacco grazie ad un motorino elettrico per una maggior resa e velocità.
Può essere utilizzato anche in cucina per la tritatura delle spezie.
Alimentato da 3 batterie AAA, non incluse.
Dimensioni: 14,5 cm x 4 cm

Quanti di voi rubano il macinino elettrico di casa per tritare peli, piume, ciuffi, setole etc etc.. per creare una "pallina" di dubbing ??

Questa volta non posso dirvi che l'ho provato... ma posso dirvi che l'ho ordinato.... dove ??

Qui: http://www.ebay.it/itm/GRINDER


Costo euro 7.99 più spese di spedizione.

Mirko Dalmonte Martelli
 
Pagine: 1 2
Ci sono 526 persone collegate




Cerca per parola chiave
 

Titolo


Autori
La pesca a mosca
Wild Fly Video
Wild Fly Facebook
Lago Bigfish

Copyright
Disclaimer

Titolo
Canne e Mulinelli (2)
Corso di Pesca a Mosca (5)
Curiositą (6)
Diplomi e riconoscimenti (6)
Dressing - Fly Tying (19)
DVD VIDEO GRATIS (1)
Fiumi - Torrenti - Laghi (43)
Gadget Wildfly (3)
Sky Tv (1)
Waders & Boots (5)
Wild Fly Video (19)
Zaini & Bags (2)

Catalogati per mese:
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017

Gli interventi pił cliccati

< settembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             


Titolo
Fotografie (2)
Testata (46)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Che tipo di pesca preferisci ?

 Spinning
 Mosca
 Al Tocco
 Roubasienne
 Ledgering
 Trota lago
 Bolognese
 Fondo


"
Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea

Oscar Wilde
"


20/09/2017 @ 20:14:28
script eseguito in 41 ms




LA LUNA OGGI


Valid XHTML 1.0 / CSS