\\ Home Page : Articolo : Stampa
Il Torrente Fellicarolo (MO)
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 02/08/2015 @ 15:43:47, in Fiumi - Torrenti - Laghi, linkato 1653 volte)
Torrente Fellicarolo - (Mo)


Il Torrente Fellicarolo è lungo circa 9 km è uno dei due principali tributari del Torrente Leo. Nasce all'interno del Parco Regionale dell'Alto Appennino Modenese nella zona montuosa denominata "Libro Aperto" (1937 metri) a sud della vetta del Monte Cimone (2165 metri). Tutto il corso è classificato acque di cat."D"(Salmonidi). Necessari licenza di pesca e Tesserino Segnacatture Regionale.


Un torrente meraviglioso... che alterna il primo tratto con piane lente basse per poi diventare buche fonde con grossi massi ed infine torrentizio con rapidi salti e buchette....




Le trote non mancano mai... gli esemplari di serie sono di misura 20 / 22 cm ma le sorprese sono dietro l'angolo....



Io e il mio compagno odierno di pesca (Mauro Merli) lo abbiamo affrontato in una giornata di pieno solo con caldo incredibile... ciò nonostante ci siamo sinceramente divertiti... anche se Mauro ha rischiato il colpo di calore ....



Abbiamo pescato esclusivamente a mosca secca... e la pheasant tail era la mosca top della giornata... utilizzandola gli attacchi erano certi e di grande veemenza, una mosca che non deve mancare mai nella nostra scatola da torrente !! .


Ci si diverte davvero molto... ma si cammina tantissimo, siamo entrati in fiume molto prima del paese Fellicarolo e ne siamo usciti 3 km sopra... per l'intero tratto occorre mettere in preventivo dalle 6 alle 8 ore... il ritorno a piedi alla macchina seguendo la strada principare richiede almeno un oretta buona..

Un percorso da fare sempre in due, portarsi dietro un k-way e tanta acqua da bere... noi alla fine abbiamo bevuto quella del fiume !! Le trote sono ben pinnate, sode, sane e belle... uno dei posti ideali per la pesca a mosca...

Mirko Dalmonte Martelli - Wildfly.it