\\ Home Page : Articolo : Stampa
TWS - Tail Water Sieve - San Piero a Sieve
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 27/05/2015 @ 18:20:50, in Fiumi - Torrenti - Laghi, linkato 2691 volte)
TWS - Tail Water Sieve - San Piero a Sieve



La Sieve nasce dal Monte Cuccoli (quota 770 m s.l.m.), rilievo posto lungo la catena della Calvana nel comune di Barberino di Mugello, la gestione della TAIL WATER SIEVE e’ affidata alla FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), Sezione di Firenze.

L’obiettivo della gestione è quello di cercare di valorizzare il tratto del fiume Sieve immediatamente a valle della diga di Bilancino. Il fiume che dalla costruzione della diga è stato stravolto ha visto infatti in poco tempo mutare le proprie condizioni, specialmente per quanto concerne la temperatura dell’acqua fattore questo che ha comportato la migrazione della preesistente fauna ittica verso le zone più a valle. Lo stravolgimento in atto ha però dato spunto alla realizzazione del progetto Tail Water Sieve, una zona a regolamento specifico che unisce alla funzione ludica di “zona di pesca” l’ambizioso progetto di riportare in questa zona una popolazione ittica strutturata e capace di autosostenersi, è proprio a tal fine che questa zona dal 2007 è stata riclassifficata quale “Zona a Salmonidi” ed è attualmente soggetta a mirati ripopolamenti e monitoraggi costanti sia ittici che ambientali.



Nella Z.R.S. ‘Tail water Sieve’ l’attività di pesca può essere esercitata esclusivamente dai pescatori muniti di licenza ed in possesso di un apposito tesserino giornaliero rilasciato dai soggetti affidatari della gestione, che dovrà essere esibito al personale di vigilanza unitamente alla licenza di pesca stessa e ad un documento di identità. Il rilascio del tesserino è subordinato al pagamento di una quota di € 12,00.



La Tail Water Sieve, per comodità TWS, è una ormai affermata realtà, principalmente frequentata da pescatori di Firenze e Bologna con una certa assiduità .


I pesci della TWS sono sani, belli e combattivi... non mancano esemplari di notevole stazza e qualità, le esche principali sono i gammari di generose dimensioni, le ninfe classiche con un particolare occhio di riguard per la irrinunciabile "Pettirosso".



Abbiamo iniziato la nostra giornata di pesca nella "nuova" parte bassa... sulla carta più affine alla pesca con mosca secca... appena arrivati abbiamo trovato ben 5 pescatori e quindi il fiume era abbondantemente "pestato" ... infatti una sola cattura.
Non ci siamo ovviamente persi d'animo e abbiamo proseguito la pesca risalendo nella parte "classica", passando dalla pesca con la secca, la ninfa e i piccoli streamer...




I risultati non sono mancati, tantissime belle trote e un cavedano over size sono venuti a farci visita .... Il tratto è divertente e piuttosto vario... Peccato per le piene invernali che hanno riempito di sassi alcuni degli spot che preferivo.
Se potete pescatela durante la settimana ... nel weekend è piuttosto frequentata... comodo il parchegio al supermercato che essendo aperto anche la domenica mattina garantisce ottimi panini e un favoloso prosciutto toscano...


Ecco un completo elenco di dove si fanno i permessi:

SoloMosca
Via dell’Antica Posta 2b
S. Piero a Sieve
Aperto tutti i giorni -
Tel. 055 8487067 – 3348480287

Osteria di Novoli
Loc. Casenuove Taiuti, 8/A
S. Piero a Sieve
Aperto tutti i giorni – chiuso il martedì
Tel. 055 84863833

River Club (Bar sul ponte)
Via Provinciale 1/R
S. Piero a Sieve
Aperto dal martedi al sabato dalle ore 6,00 e la domenica ore 7,00

Twin Bar (difronte alla chiesa)
Via Provinciale, 34
S. Piero a Sieve
aperto dal lunedi al sabato dalle ore 6,00
Tel. 055 8498355

Bar Turismo
Via Provinciale, 5
S. Piero a Sieve  Tel. 055848121
Chiuso il Martedì – Apertura ore 5:30


Buon divertimento !!