\\ Home Page : Articolo : Stampa
ZRS CAPODARNO - Pratovecchio Stia (AR)
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 31/05/2021 @ 15:28:13, in Fiumi - Torrenti - Laghi, linkato 697 volte)
ZRS CAPODARNO - Pratovecchio Stia (AR)
WildFly Fly Fishing Adventures


Questa domenica abbiamo deciso di andare a vedere la ZRS Capodarno... una, per noi, nuova meta in acque toscane...
assieme ai ragazzi del Catch & Release Imola ci siamo dati appuntamento al Bar Capricci, ritrovo per fare i permessi della zona No Kill ..

Per essere sicuri li abbiamo anche prenotati per tempo ... siamo in cinque, tre da Faenza, uno da Perugia e io da Bologna..


La riserva Capodarno si trova tra i paesi di Pratovecchio e Stia e dista da Bologna 153km... di questi la maggior parte in autostrada e soli 45km di strada normale senza eccessive curve ma sicuramente di montagna..
Ci ho impiegato un paio d'ore, ma il paesaggio visto durante il percorso ha ampiamente ripagato la fatica del viaggio... L'accoglienza è stata fantastica, abbiamo ricevuto informazioni precise sui punti di acceso e sulla tipologia di pesci e di insetti in schiusa...
i contatti del referente pesca a mosca, del referente dei ripopolamenti e anche via messenger su facebook ci hanno risposto con grande precisione, competenza e cordialità.



Il fiume si presenta con una ottima portata d'acqua e alterna buche profonde e correntini con grandi piane di acqua alta una cinquantina di centimetri.. abbiamo inziato pescando a secca poichè specialmente a mezzogiorno si sono viste anche schiuse di effemerotteri, nello specifico del genere Ecdyonurus che sono ampiamente diffusi in tutto il territorio nazionale... nelle buche fonde ho provato a ninfa, ricevendo attacchi veloci e schivi ma mai riuscendo a ferrare in modo preciso o a trattenere le trote per più di qualche secondo...



... le mangiate si susseguono ma non riesco a portare a guadino un pesce... monto un formicone nero, lo faccio pattinare e finalmente a secca prendo la prima trota... sono tutte fario stellate, le famose Puccini che qui è di casa...
c'è chi non le ama , ma io personalmente le trovo molto belle e divertenti ...


oggi, convinto che il fiume fosse più stretto di quello che in realtà si presenta, ho scelto la mia HANAK 9' #3.. che a secca va benone, ma se avessi avuto la Loomis & Franklin 11' #3 sarebbe stato molto meglio....
perchè nei buconi sarei riuscito a pescare rasente alle rocce...e a streamer riesco a gestire meglio la coda sul fondo...
e infatti
decido di passare allo streamer ...



ed è la tecnica migliore... tenendo la coda rasente il fondo sfioro tutte le rocce e le "puccie" mi inseguono assatanate !! Ne slamo almeno la metà ...ed è incredibile vista la forza con cui attaccano il mio artificiale...



..le dimensioni variano dai 20 sino ai 30/35 cm... ma abbiamo visto sia trote di piccole dimensioni che esemplari ragguardevoli in particolare nelle buche più fonde...

il muschio è bagnato, non vi preoccupate !!!

...siamo in cinque e stiamo risalendo tutti uno dietro l'altro... io addirittura sono l'ultimo della fila perchè mi sono attardato in un paio di grosse buche ...
e per dare ancora più tempo di recupero al fiume mi fermo a mangiare un panino, così da permettere alle trote magari disturbate dal passaggio degli altri di ritornare in caccia.....



...il posto è bellissimo, la temperatura è fantastica e l'acqua pulitissima... unica pecca è la distribuzione del pesce... tantissimo nelle buche fonde , poco nelle piane... e pensare che le piane sarebbero perfette per la pesca a secca...
ma i ragazzi che lo gestiscono ci hanno chiesto un parere e noi questo gli suggeriamo...



sono sicuro che distribuiranno le semine prendendo in considerazione i moschisti che in Toscana sono così tanti..



...la zona di pesca interessa il fiume Arno per circa 5 km tra Pratovecchio e Stia, con due distinti tratti... il primo, a valle, aperto a tutte le tecniche, il secondo, a monte, riservato alle tecniche con esche artificiali e rilascio obbligatorio del pescato (no kill)...
noi ovviamente siamo nel no kill... e per quanto abbiamo risalito non riusciamo a farlo tutto.... anzi.. arriviamo poco più su della metà...



Trovo questa riserva ben fatta e molto divertente... alla fine ho portato a guadino 8 trote, ma ne ho slamate tantissime...
e sopratutto più della metà della giornata l'ho passata cercandole a galla e invece se avessi pescato da subito sotto ne avrei prese sicuramente molte di più...


nella zona del ponte del paese poi si sono visti esemplari di dimensioni notevoli... e questa è stata presa a secca !!!




A me è piaciuta, ci ritornerò sicuramente sia per amortizzare la tessera associativa visto che la pesca è consentita dall置ltima domenica di febbraio al 31 dicembre, salvo diversa prescrizione determinata annualmente dal gestore... e sopratutto per portarci gli altri ragazzi del club che sono sicuro qui si divertirebbero.... se vi interessa saperne di più ulteriori info le trovate qui: https://zrscapodarno.it/index.php

ZRSCAPODARNO
ASD Pescatori Casentinesi
cell: 379 17 30 119
e-mail:zrscapodarno@gmail.com
VIGILANZA
cell. 340 77 39 597

ZONA NO KILL
ネ consentita la pesca esclusivamente con esche artificiali praticata con le seguenti tecniche: mosca, spinning, flyspin, tenkara e valsesiana.
ネ consentito l置tilizzo di una sola esca artificiale, munita di un unico amo privo di ardiglione o con ardiglione schiacciato. Qualunque esemplare catturato deve essere immediatamente liberato, procedendo alla slamatura con mano bagnata.
ネ consigliato l置so del guadino.

PERMESSI
n.6 + 2 minori di anni 14 turno mattina (fino alle 13)
n.6 + 2 minori di anni 14 turno pomeriggio (dalle 13)

COSTO
PRIMO ACCESSO € 30 (MINORI DI ANNI 14 € 6)
(COMPRENSIVI DI PERMESSO PER UN TURNO E TESSERA ASD PESCATORI CASENTINESI)
ACCESSI SUCCESSIVI € 10 A TURNO (doppio turno € 15)
GRATUITO PER n.2 MINORI DI ANNI 14 PER TURNO ACCOMPAGNATI DA UN MAGGIORENNE
PREVIA PRESENTAZIONE TESSERA ASD PESCATORI CASENTINESI

DOVE FARE IL PERMESSO
CAPRICCI CAFFネ Piazza Giuseppe Mazzini, 37 maps
POSSIBILE PRENOTAZIONE TELEFONICA 0575 583768

GIORNO CHIUSURA GIOVEDフ

ZONA NO KILL
ネ consentita la pesca esclusivamente con esche artificiali praticata con le seguenti tecniche: mosca, spinning, flyspin, tenkara e valsesiana.
ネ consentito l置tilizzo di una sola esca artificiale, munita di un unico amo privo di ardiglione o con ardiglione schiacciato. Qualunque esemplare catturato deve essere immediatamente liberato, procedendo alla slamatura con mano bagnata.
ネ consigliato l置so del guadino.

direi che è tutto... ma se avete domande non esistate a contattarmi... ci vediamo in acqua che corre...

Mirko Dalmonte Martelli
WildFly Fly Fishing Adventures
.
.

#mirkodalmontemartelli #Wildfly #catch_release_imola
#lagobigfish #dryfly #dryflys #dryflies #flyfishincourse
#flytying #flugbindning #emiliaromagna #corsodipesca #atthevise #flyfishing #flytyingaddict #flytyingmaterial #flyfishingaddict #troutofinsta #troutflies #picoftheday #peche #fluefiske #fluefiskeri #flugfiske #italianflytiersassociation #bologna #p鹹he

..tutto questo è wildfly


wildfly.it su instagram

seguici su instagram https://www.instagram.com/wildfly.it

Mirko Dalmonte Martelli



Wildfly Fly Fishing Adventures
www.wildfly.it


Lago BigFish
www.lagobigfish.it


Catch & Release Imola

Catch & Release Imola