\\ Home Page : Articolo : Stampa
"La SpAvEnTOsA" ninfa da profonditÓ di grande economia
Di  Mirko Dalmonte Martelli (del 31/08/2018 @ 16:56:03, in Dressing - Fly Tying, linkato 345 volte)
"La SpAvEnTOsA"
ninfa da profondità di grande economia
by Mirko Dalmonte Martelli



AMO: Jig 06 - 08

FILO : Uni- Stretch Brown 1x 270
CODA: fagiano
RIB: filo di ottone da decupage brico io
CORPO: hare dubbing
SACCA ALARE: fagiano
TORACE: dubbing
TESTA: Piombino decathlon da 1,5 o 2 grammi
ALI: fagiano





Non sono sicuramente un grande pescatore a ninfa e decisamente nemmeno un abile costruttore... però avvicinandomi a questa tecnica ho sempre sentito la necessità di avere ninfe che raggiungessero i più profondi fondali in breve tempo e in specialmodo in presenza di grandi correnti... una volta mentre ero a pesca con Alessio Posa vedevo che lui andava in pesca subito e io no.... incuriosito gli ho chiesto con cosa pescasse .. .







il segreto era presto svelato, su suggerimento di Max Bergonzini ... un di certo più abile pescatore e costruttore di ninfe rispetto al sottoscritto ... eccovi una veloce, semplice e sopratutto economica ricetta per costruire ninfe pesantissime con pochissimi centesimi di costo..
Ami jig di dubbia provenienza ( aliexpress ) piombini decathlon da 1,5 grammi e volendo anche da 2 grammi ...





... con una pinzetta basta schiacciare il tenero piombo sul nostro amo... proprio in prossimità dell'angolo retto del gambo...
non dimentichiamoci di schiacciare anche l'ardiglione ..




... prendiamo un pò di fagiano e sistemiamo le sue belle barbule partendo dalla coda e lungo tutto il corpo, non tocchiamo l'eccedenza... fissiamo tutto con il filo di montaggio...




.. fissiamo il filo metallico di ottone argentato in prossimità della coda...e con un ciuffetto di dubbing di lepre costruiamo il corpo della nostra ninfa..
risaliamo con il filo argentato verso il torace avvolgendolo in senso contrario rispetto al senso con cui avvolgiamo il filo di montaggio...




in questo caso ho usato dubbing di due colori ... marrone chiaro e scuro per il torace..
con le barbule in eccedenza ho creato la sacca lare e conseguentemente ho utilizzato l'eccedenza per fare una parvenza di ali.. o zampine



.... per un tocco di colore, un bel giro di dubbing arancione sul collare...


una pennellata di cianocrilato (attack con il pennello) o di Solarez a fissare il filo di montaggio, il piombo e le barbule sulla schiena ...





Questa ninfa sicuramente poco professionale mi ha dato e sopratutto mi sta dando grandissime soddisfazioni anche in acque di grande portata quali il Brenta ..
montata singola, o come ninfa di punta ove è possibile montarne più di una, vi guiderà strisciando sul fondo in pochi istanti ...
il suo costo è assolutamente ridicolo ... parliamo di cifre intorno ai 25/30 centesimi cadauna e quindi anche se la dovessimo perdere non ci creerebbe complessi e frustazioni ad ogni passata...

 ... è altamente personalizzabile e richiede davvero poco tempo per realizzarne una decina... usata in acque veloci è altamente catturante, così come tutte le cose brutte che viste in velocità sembrano quello che in realtà vorremmo vedere ma che probabilmente visto a velocità rallentata non noteremmo neanche...

Chiedo quindi ampiamente scusa a tutti i miei amici "Flytiers" ... (Malza... Ivan .. Luca .. Osvaldo .. Peo .. Matteo ..Marco .. Massimo.. :))) etc etc ...) che in questo momento si stanno rigirando dagli incubi nutturni ... 
.. dico grazie a chi me l'ha insegnata e vi invito a provarne una ... daltronde le ninfe di Palù non sono di certo più piccole o più belle ma di certo son molto performanti.... 

... fatemi sapere !!


Mirko Dalmonte Martelli


Wildfly Fly Fishing Adventures


Lago BigFish



Catch & Release Imola